PREMIO VASTO

d'Arte contemporanea

XIV Premio Vasto

Esposizione di settanta pittori, alcuni dei quali fuori concorso. Alla collettiva si aggiungono un “omaggio” a Mario Lepore e le mostre di due artisti operanti in Abruzzo, Marcello Ercole e Gigino Falconi, presentati da Luigi Carluccio.

Giuria: Luigi Carluccio (Presidente), Roberto Bontempo (Segretario), Renzo Biasion, Liana Bortolon, Giuseppe Rosato.

Principali vincitori:

Premio “Vasto” (£ 500.000) a Robert Carroll  (Studio per il viaggio nello spazio 3).
Premio- acquisto “Mario Lepore” (£ 300.000) ad Antonio Di Fabrizio (Strane correlazioni).
Terzo premio (medaglia d’oro di S.E. il Presidente della Repubblica) a Giuseppe Banchieri (Racconto d’estate 1972).
Quarto premio (medaglia d’oro di S.E. il Presidente del Senato della Repubblica) a Raffaele Spizzico (Paesaggio del Sud).
Quinto premio (medaglia d’oro di S.E. il Presidente della Camera dei Deputati) a Giancarlo Cazzaniga (Quercette al Conero).
Premio- acquisto “Nicola Forese” (£ 150.000) a Luciano Bertacchini (Muri e  barche).
Premio- acquisto “Giovanni Peluzzo” (£ 100.000) a Franz Borghese (I ciechi).
Premio- acquisto A.A.S.T. di Vasto (£ 100.000)  a Novelio Carulli (Donna allo specchio).