PREMIO VASTO

d'Arte contemporanea

IX Premio Vasto

Mostra collettiva di cinquantotto pittori. Fuori concorso, opere di Ennio Pozzi e Orfeo Tamburi.
A causa della ridotta entità dei premi, le opere vincitrici restano di proprietà degli autori anziché essere acquisite e affidate alla custodia della Pinacoteca Civica (come di solito avveniva).
Da questa edizione Carlo Della Penna cessa di essere il mecenate della manifestazione, che prende definitivamente il nome di Premio Vasto.
Presente, fuori concorso, la personale dello scultore Adolfo Minardi (Fide).

Giuria: Virgilio Guzzi (Presidente), Giuseppe Rosato, Umberto Russo.
Principali vincitori:
Primo premio (£ 300.000) a Nicola Galante (Alberi e case ai Maritani).
Secondo premio (£ 200.000) a Lorenzo Gigotti (Dolomiti).