PREMIO VASTO

d'Arte contemporanea

Vertigini. Il fantastico oggettuale

Artisti italiani contemporanei a cura di Silvia Pegoraro

Jean Baudrillard, nel suo celebre libro Verità o radicalltà dell'architettura, scrive che “l’architettura non riempie uno spazio, ma lo genera"; affermazione che potrebbe senz'altro valere per tutta l'arte.
E a maggior ragione per l'arte contemporanea. Soprattutto per quella delle ultime generazioni, che si trova a confrontarsi con un concetto di spazio completamente rivoluzionato, rispetto solo a qualche decennio fa. Anche il nostro rapporto con lo spazio sta mutando. Lo spazio storico, tradizionale, "razionale" sta scomparendo. Lo spazio del presente-futuro è una combinazione dello spazio "reale" e di quello virtuale. La televisione ha cambiato la nostra percezione del mondo, sostituendo il mondo con il suo "fantasma". Di conseguenza ha cambiato anche la nostra percezione dello spazio. Se tutto muta, se lo spazio intorno a noi è illusorio e instabile, vertiginoso e sfuggente, si pone il problema di come assicurare una continuità all'identità individuale. L'arte appare ancora come la dimensione in cui questa identità è più forte e incisiva. Questa mostra intende proprio analizzare il mutamento della percezione e del senso dello spazio attraverso i percorsi e le memorie individuali di alcuni artisti italiani. Dalla pittura alla scultura, dal "quadro-oggetto" alla fotografia, una ricerca intorno alla "vertigine" dello spazio nella contemporanea cultura occidentale. L'attuale ambiguità tra reale e virtuale spinge questi artisti a intervenire sullo spazio "reale" per renderlo qualcos'altro. Questa la loro sfida: ridefinire lo spazio, i "luoghi" del corpo e della mente. Trovare un modo di rappresentare lo spazio, e gli spazi, che sia di grande efficacia comunicativa, e insieme esprima tutta la ricchezza e la complessità dell'immaginario individuale.

Artisti presenti: Pino Barillà, Carlo Bernardini, Veronica Botticelli, Alessandro Busci, Cristina Cusani, Stefano Della Porta, Mauro Di Silvestre, Nicola Evangelisti, Emanuela Fiorelli, Andrea Mariconti, Luca Pace, Claudia Peill, Matteo Pugliese, Paolo Radi, Pietro Ruffo, Alessandro Sarra, Fabrizio Sclocchini, Mariantonietta Sulcanese

 


IncontrArti 2006. Le proposte del Premio Vasto
a cura di Daniela Madonna
continua lettura...

www.laboratorioartibus.it